Come fare fitness sul divano

Come fare fitness sul divano

Fare sport e mantenersi in forma è il modo migliore per avere una vita sana e attiva, migliorare il proprio sistema immunitario e sentirsi bene.

Ma non sempre però si ha la possibilità di fare sport o attività fisica, per questo bisogno unire l’utile al dilettevole e arrangiarsi come meglio si può. Esistono per fortuna metodi alternativi che si possono sfruttare per allenarsi in tutta comodità e senza spendere soldi, come ad esempio l’utilizzo del proprio divano, che può rivelarsi un comodo e utile supplemento al proprio allenamento.
Dopo ore o ore di lavoro passate sedute alla vostra scrivania, vi resta ben poco tempo per tenervi in forma e mantenere un buono stato psico-fisico. Ma non perdetevi d’animo potete fare fitness direttamente e comodamente dal vostro divano tenendo conto dei numerosi vantaggi derivanti. Non parlo solo di costo zero e risparmio del tempo per andare in palestra, ma anche del riuscire a godervi la tranquillità e la riservatezza della propria casa e delle sue comodità (internet, musica, televisione,..) in pieno relax. Senza contare la presenza di una doccia pulita e sempre a vostra disposizione. In questa guida vedremo come fare fitness sul divano attraverso pochi e semplici passaggi. Mettiamoci in movimento e vediamo come usare al meglio il nostro divano, non solo per dormirci.

Occorrente:

  • divano
  • tappetino
  • 2 bottiglie di plastica piene di acqua

Innanzitutto per prima cosa effettuate un po di riscaldamento, come ad es corsa sul posto o lavoro aerobico, per almeno 10-15 minuti e solo dopo passate agli esercizi veri e propri.

Esercizio 1
Appoggiatevi con i gomiti, gli avambracci e le mani sul divano, mentre stendete tutto il resto del corpo verso l’esterno accavallando i piedi. Adesso alzate un braccio, mentre l’altro rimane sul divano per sostenervi. Restate in questa posizione per un minuto e ripetete per 15-20 volte. Ciò vi servirà a migliorare l’equilibrio e a rafforzare e tonificare i muscoli addominali.

Esercizio 2
Sedetevi sul bordo del divano posizionando le mani sul bordo e portate avanti il corpo sollevando le anche, abbassandovi verso terra e piegando le ginocchia (3 serie da 18)

Esercizio 3
Appoggiate i piedi sul divano con il resto del corpo sdraiato a terra e con le mani piegate dietro alla testa. Questa posizione vi permetterà di fare 3 serie di flessioni da 10 ripetizioni l’una, per rinforzare gli addominali. Sempre nella stessa posizione, ma con le mani appoggiate a terra, alzate e sollevate il sedere (3 serie da 20 ripetizioni) per tonificare i glutei.

Esercizio 3
Poggiate le mani sullo schienale del divano e alzate alternativamente all’indietro prima una gamba e poi l’altra, per tonificare glutei e cosce e irrobustire il ginocchio.

Esercizio 5
Seduti sul divano con l’ausilio di 2 bottiglie di acqua distendete prima un braccio e poi l’altro in alto sulla testa tornando a piegare le braccia con il peso alla nuca (3 serie da 20) per lavorare su pettorali e braccia.
Chiudete ogni sessione con 10 minuti di defaticamento o stretching, in modo da migliorare la flessibilità e l’alasticità muscolare, prevenendo traumi muscolari e articolari. Non spaventatevi dopo i primi allenamenti i muscoli si lamenteranno, ma è totalmente normale e fisiologico.

Mantenersi in forma anche quando si ha poco tempo è fattibile, se sappiamo avere un minimo di organizzazione e spirito d’iniziativa. Seguendo poi i consigli di questa guida avrete già un’idea di come muovervi e cosa fare per migliorare la vostra prestanza fisica, mantenendovi in forma attraverso pochi ma utili esercizi e sfruttando tutto il tempo a vostra disposizione, ma soprattutto usando in maniera alternativa il vostro comodo divano, che non avrà più solo la funzione di farvi rilassare ma anche tenervi in forma. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro e buon divertimento.

Fonte: http://esseresani.pianetadonna.it